Lasciti e donazioni in memoria

Stampa Pagina

"Il nostro cuore si edifica sulla memoria di quegli uomini e quelle donne che ci hanno fatto avvicinare a sorgenti di vita e di speranza a cui potranno attingere anche quelli che ci seguiranno. È la memoria dell'eredità ricevuta che dobbiamo, a nostra volta, trasmettere ai nostri figli».
Papa Francesco

Un testamento o un lascito in favore della Fondazione Bambino Gesù Onlus è un gesto concreto a vantaggio dei progetti di crescita dell'Ente pediatrico, individuati di volta in volta.

Le risposte dell'esperto

Che cos'è un lascito? È una liberalità in favore di terzi, che può essere realizzata attraverso la redazione di un testamento. Il testamento è un atto con cui si può disporre delle proprie sostanze con effetti dopo la morte. Con esso, si può disporre di tutto il patrimonio oppure di una parte di esso (ad esempio, una somma di denaro, titoli, azioni, beni immobili e beni mobili di qualsivoglia genere).

Come posso effettuare un lascito? Per effettuare un testamento vi sono, almeno, due modalità: il testamento pubblico e il c.d. testamento olografo. 

Perché il testamento sia pubblico è necessario recarsi da un notaio che ne curerà, nei modi di legge, la redazione e la conservazione. Viceversa, per redigere un testamento olografo, che è possibile scrivere di proprio pugno senza l'assistenza di un notaio o di altra persona, è necessario rispettare alcune regole fondamentali:
- il testamento deve essere scritto per intero di proprio pugno (non è consentito l'uso di macchina per scrivere, né di computer, né di moduli) in forma chiara;
- il testamento deve avere una data, con l'indicazione del giorno, mese e anno;
- il testamento deve essere firmato dal testatore alla fine delle sue dichiarazioni di ultima volontà;
- il testamento deve poi essere custodito accuratamente, oppure depositato presso un notaio.  

Esiste un limite minimo in valore per effettuare un lascito? No. Non esiste un valore minimo per effettuare un lascito. Il lascito esclude i miei eredi legittimari (coniuge, ascendenti, figli) dall'eredità? No. La legge riserva, nei modi previsti, ai c.d. legittimari una quota parte dell'eredità relitta. Posso revocare o modificare il testamento?  Il testamento può essere revocato o modificato in qualsiasi momento.

Per ulteriori informazioni puoi contattare riservatamente il numero 06.6859.2055

DONAZIONI IN MEMORIA

Scegli di fare una donazione in memoria alla Fondazione per ricordare una persona scomparsa che è stata importante per te, per la tua famiglia, per i tuoi amici o per la tua azienda.

Manterrai vivo il ricordo di chi non c'è più e darai forza e speranza a tanti bambini e famiglie che lottano ogni giorno contro la malattia.